La Habana

Habana Vieja Vedado
Miramar Playa del Este
Aggiornato il 26 - Ottobre - 2010
Italiano Español English


PRENOTAZIONE

Case di Cuba

CubaVera.it è un'agenzia senza scopo di lucro che offre consulenza e servizi di prenotazione gratuiti per il Bed & Breakfast e l'affitto di case e altri immobili all'Havana, raccogliamo un gran numero delle cosiddette "Casas Particulares" della capitale, tutte rigorosamente con licenza ufficiale; i prezzi indicati, riferiti agli affitti delle camere o delle case intere, per comodità, sono espressi in euro mentre, in realtà, il pagamento lo effettuerete nella moneta corrente di Cuba che è il Pesos Convertible (CUC):1€ = 1,15CUC. I prezzi, anche se già molto bassi, si riferiscono a vacanze in periodi di alta stagione, sono previsti infatti sconti (quasi da tutti i proprietari) per: 1) bassa stagione, 2) permanenze lunghe (+ di 10 gg) e 3) affitti di più camere (ove possibile). In tutte le case viene praticata la formula del Bed & Breakfast (lett: Letto e Colazione) tuttavia nei prezzi indicati la colazione non è compresa in quanto ciascuno offre più di una soluzione a differenti prezzi che vanno da un minimo di 2€ a un massimo di 4€ e che contratterete direttamente in loco, inoltre sempre a prezzi molto contenuti è possibile richiedere il pranzo e la cena. I quartieri che abbiamo deciso di rappresentare: Habana Vieja, Vedado, Miramar e Playa del Este, sono storicamente le zone più famose e caratteristiche dell'Havana.

Habana Vieja: centro storico de La Habana, è il quartiere più antico della città, dichiarato patrimonio dell'umanità da parte dell'Unesco nel 1982, grazie a questo è stato possibile accedere ai finanziamenti necessari per completare il recupero (iniziato già nei primi anni sessanta) di quest'area piena di storia coloniale; in particolare spicca il restauro di Plaza Vieja e delle vie adiacenti come Calle Tenente Rei, Calle Obra Pia e Calle Sol. Punto di partenza ideale per un tour attraverso le vie di questo quartiere, vero e proprio museo a cielo aperto, è sicuramente Plaza de Armas, dedicata al patriota Carlos Manuel de Céspedes la cui statua è posta al centro della piazza circondata da un rigoglioso giardino in cui si ergono le altissime Palme Reali. Guardando verso Nord spicca la figura del Castillo de la Real Fuerza, una delle più antiche fortezze coloniali del continente americano, ancora molto ben conservata; ad Est troviamo il Templete, luogo dove la leggenda narra che fu fondata, nel 1519, la città de La Habana. A pochi isolati da Plaza de Armas si trova Plaza de la Catedral dove domina la scena l'imponente Catedral de San Cristóbal de La Habana, progettata, dall'italiano Francesco Borromini; a poche decine di metri dalla Catedral si trova la Bodeguita del Medio, immancabile tappa per degustare il Mojito nel luogo che fu punto di incontro per diversi artisti cubani e diventato famoso per la frequentazione da parte di Hernest Hemingway; alle spalle della Catedral si tiene il mercatino dell'Artesania dove artigiani cubani vendono le proprie creazioni: si va dai quadri alle collanine agli strumenti musicali e tantissimi altri imperdibili souvenirs. Tornando a Plaza de Armas possiamo percorrere (solo a piedi) la strada probabilmente più famosa dell'Havana, Calle Obispo, sede di numerosi locali dove è più che probabile ascoltare orchestrine di musica cubana che contribuiscono al fascino e all'atmosfera di questi luoghi; la via taglia idealmente in due il quartiere e termina al Floridita, il bar preferito da Hemingway, dove lo scrittore era solito bere un buon Daiquiri; un isolato più avanti si trova il grande Parque Central sovrastato dal Capitolio, se vi capita di attravesare il parco non mancate di fermarvi per qualche minuto alla Esquina Caliente, punto di ritrovo per le discussioni, spesso molto accalorate, degli amanti sportivi in genere ma soprattutto del Beisbol (Baseball) che a Cuba è lo sport nazionale. Per ulteriori informazioni contattaci a info@cubavera.it

El Vedado: al principio del secolo era il quartiere più esclusivo de La Habana; qui risiedeva, in sontuose ville, la borghesia della città. Prima della Rivoluzione Cubana era il luogo preferito dai gangster americani, dai rappresentanti di governo e dai capi della polizia (che spesso erano la stessa persona ^_^). Costruito secondo lo stile di Miami, oggi rappresenta il centro economico e sociale della capitale. Il cuore del Vedado è La Rampa (Calle 23) ritrovo da sempre della gioventù habanera, tra i tanti locali famosi come punti di aggregazione citiamo il cinema Yara e la gelateria Coppelia di fronte alla quale, dopo aver gustato un ottimo gelato, è possibile affittare un Cocotaxi con autista per fare il giro della città. Le costruzioni più importanti della zona sono due hotel ricchi di storia: Hotel Nacional e Hotel Habana Libre (ex Hotel Hilton). Il Vedado è anche il luogo dove ha sede la Universidad de La Habana, Alma Mater. Altro luogo ricco di storia è Plaza de la Revolución chiamata prima della rivoluzione Plaza de la República, dominata dell'obelisco, il cui belvedere, con i suoi 142 metri, è il punto più alto della città. Sotto all'obelisco c'è il monumento a José Martí, una statua alta 17 metri alla cui base si trova l'ingresso al museo dedicato al poeta e patriota cubano. Di fronte, da ammirare soprattutto di notte, la costruzione di neon che compone la figura stilizzata del leggendario Che Guevara. Per ulteriori informazioni contattaci a info@cubavera.it

Miramar: elegante quartiere residenziale de La Habana, sede di molte ambasciate e residenze di ambasciatori è situato a ovest del Vedado, oltre il fiume Río Almendares ospita numerosi commerciali internazionali come La Galeria Comercial Comodoro o il Club Habana (anche centro fitness), moderni alberghi come il Melià Habana, il Comodoro, il Neptuno e il Triton, ristoranti come il famosissimo Dos Gardenias e cabaret celeberrimi come il Tropicana; a Miramar si trova inoltre l'Acuario Nacional de Cuba dove si possono ammirare numerosi esemplari della fauna ittica tropicale, allietati da spettacoli di foche e delfini. Sulla costa di Miramar è anche possibile fare il bagno dotandosi però di scarpette da scoglio in quanto i "Dentes de Perros" (così vengono chiamati questi scogli) sono molto aguzzi, il mare è ricco di pesci molto appariscenti ed è piacevole fare snorkeling. Da non perdere, per gli amanti del mare, la Marina Hemingway, da dove si possono organizzare escursioni in barca a vela, battute di pesca ed immersioni. Per ulteriori informazioni contattaci a info@cubavera.it

Playas del Este: percorrendo la Via Blanca, strada costiera che unisce La Habana a Varadero, si incontrano le spiagge più famose della città note come le Playas del Este. Quasi 10 km di spiagge comprese tra Cojimar e Guanabo; a circa 10 km da l'Havana, il primo centro abitato che incontriamo è appunto Cojimar, villaggio di pescatori che ospitò Ernest Hemingway negli anni '40 e '50, è qui dove nasce Gregorio il pescatore protagonista de "Il vecchio e il mare". Nei pressi di Cojimar si trova anche la villa dove visse lo scrittore e che è diventata un museo. La successiva frazione è Alamar, conglomerato urbano costruito subito dopo la Rivoluzione, noto soprattutto per aver ospitato, nel periodo della guerra fredda, il nutrito contingente russo di stanza a Cuba. Procedendo per la via che costeggia il mare incontriamo il complesso turistico di Marina Tararà, attualmente utilizzato a scopi umanitari nell'ambito del progetto "Operacion Milagro", di seguito, in località Santa Maria del Mar, incontriamo Megano e Marazul (sede del famoso Tropicoco Club de Playa) dove è possibile affittare un catamarano a vela, con relativo skipper, per fare il giro lungo tutta la costa, questo è il punto, di tutto il tratto costiero, dove il mare è più turchese e cristallino e le spiagge sono più bianche. Avanzando ancora verso est incontriamo Boca Ciega piccolo centro abitato dove è ubicato il centro commerciale Eldorado dotato di piscina e discoteca; terminiamo il nostro breve viaggio a Guanabo, ridente cittadina a 15-20 km dall'Havana che si rivolge prevalentemente al turismo cubano, attirando così anche quei turisti stranieri che preferiscono evitare le mete preconfezionate all-inclusive a vantaggio di posti meno prevedibili e più alternativi. Per ulteriori informazioni contattaci a info@cubavera.it




Cubacenter
Agenzia di pratiche cubane